Login

Gaspare Lombardo

Artista - iscritto il 7 dic 2005

Luogo: IT

Email - artemistae@hotmail.com

Sito web - www.gasparelombardo.com

Bio

Gaspare Lombardo Castiglione,

pittura www.gasparelombardo.com
scenografia,design www.artemistae.com
Presentazione di Gaspare



Gaspare Lombardo,artista romano di origini siciliane, nasce e cresce nella Roma pasoliniana delle borgate e dei ragazzi di vita. Porta in se una carica autodistruttiva che riesce ad incanalare nell’Arte. Percorre la strada dell’espressionismo e del classicismo per dare voce ai simboli decantati nella propria esperienza vitale, unisce la propria storia personale al mito, non nel senso apollineo neo-classico, ma in quello dionisiaco misterico –orgiastico.



Pittore di formazione, durante i suoi primi anni di attività prepara tavole, miscela colori seguendo antiche ricette medievali, espone ora i suoi lavori artistici : ma non si può parlare di una mostra di pittura perché qui il media si ramifica e diventa un sistema di porte che si aprono una dietro l’altra.





Passaggio tra realtà sociali, energie primordiali e umane passioni,percorso caratterizzato da opere pittoriche, fotografiche digitali che unificano in un unico discorso la storia della vita dell’essere umano. L’ uso di linguaggi differenti serve a colmare lo spazio tra l’essere e il mondo circostante ( o con se stessi.)



Il percorso dell’artista, che va nella direzione di una politicizzazione dell’arte, si snoda tra passione, ostensione di situazioni sociali che percorrono la pelle della società globale, fino alle energie che percorrono i luoghi e le persone in una rete di relazioni e scambi.

Le griglie dell’energia ricordano le grigie della Rete telematica.





La politicizzazione dell’arte operata dall’artista va compresa nei termini espressi da Benjamin , se è vero che la riproducibilità tecnica dell’immagine (per il filosofo si tratta del cinema ) si lascia facilmente orientare nel senso della propaganda politica della manipolazione delle masse, “estetizzazione della politica”, è anche vero che lo stesso fenomeno potrebbe agire in senso diametralmente opposto e condurre ad una “politicizzazione dell’arte”.



In questo senso, in continuità con quanti hanno percorso questo passaggio, Dadaisti, Surrealisti, Situazionisti, alcune tendenze Concettuali, è tra i promotori della SpA, nascente corrente artistica di azione.



Si aprono qui gli scenari dell’arte odierna tra il ricorso a tecniche tradizionali (la pittura con il suo carattere di mestiere con una tradizione millenaria alle spalle), il ricorso alle immagini digitali, con tutti i pericoli insiti nell’uso di media falsamente democratici che portano a maturazione i presupposti spettacolari della società.



L’artista sente che per operare nell’ambito della figuralità bisogna entrare nel corpo vivo della vita.

Lombardo lucidamente utilizza le modalità della pittura, a volte sovrapponendola alle foto, in un gioco di segni e colori, che ci ricorda che l’importante è l’idea, che l’arte è “fatto mentale” come disse secoli orsono un certo Leonardo.















commenti

Per commentare ed interagire devi registrarti
politica editoriale note legali FAQ chi siamo pubblicizzati servizi

Copyright © 2013 EQUILIBRIARTE All Rights Reserved