Login

Guido Ripamonti (Holden)

Artista - iscritto il 16 mar 2008

Luogo: Milano - (MI) IT

Email - guido.ripamonti@gmail.com

Sito web - http//:arseniohall.exibart.com

Profilo Facebook

Bio

Nome: GUIDO RIPAMONTI



Nato a Lecco, vivo a Milano dal 2014, dove mi ero laureato in filosofia;  dipingo dal 2004. La mia arte è piuttosto priva di mediazioni, deriva direttamente dalla mia interiorità e al tempo stesso dal mio inconscio. Penso però che sia molto alternativa. La mia arte unisce un linguaggio primitivo e infantile a una forma di ricerca interiore, basata sull'inconscio. È presente un rapporto con la cultura popolare ed etnica, in contrasto con le mie origini borghesi.
Non pretendo però che la mia sia un'espressione matura; è un'art brut, che però esprime un'esigenza espressiva che in qualche modo in quest'epoca è compressa. L'espressionismo che ne risulta è come un urlo, una ribellione contro il concetto.
Mi sono occupato anche di giornalismo e filosofia. La mia visione del mondo, e in qualche misura anche la mia arte, sono state influenzate dalla lettura di: G. E. Dèbord - "La società dello spettacolo". È, tra l'altro, una denuncia dei guasti prodotti dalla comunicazione mediatica e pubblicitaria.

FORMAZIONE

Laurea in filosofia all'Università Statale di Milano, con tesi in Estetica, col prof. Gabriele Scaramuzza, su “Ipotesi sulla “morte dell'arte””, sulla tematica hegeliana della morte dialettica dell'arte in Dino Formaggio.
Corso libero di pittura col maestro P. Verga all'Accademia “A. Galli” di Como
Altri corsi artistici, tra cui quello con Markus Lupertz all'accademia di Bad Reichenhall in Baviera e quello durante un mio soggiorno a Berlino, a Kreuzberg, alla scuola "Kunstgut".
Numerosi altri interessi artistici, con corsi prevalentemente a Milano: teatro, cinema, scrittura creativa.
Un corso per curatore di eventi artistici al centro culturale sloveno – galleria A + A di Venezia.


Esposizioni principali:

2006 : Como, galleria Studio Esp, con Sonia Simona, Graziella Battista, Paola Bodero, con testo di A. Simona
2006 : Brunate, Cammin'art, rassegna collettiva
2008 : Personale al cinema-circolo Arci Gloria di Como, testo critico di Lorenzo Morandotti
2008 : Personale all'Osteria “I Pugni”, Venezia
2009 : Personale nella sede del giornale “L'Ordine” di Como, testo critico di Jessica Savoia
2010 : Galleria Mauri, Mariano Comense
2011 : Galleria Studio C, Piacenza

2014: Galleria Spazio Temporaneo, Como: collettiva "Broken"

2014-15: Galleria Spazio Temporaneo, Como: personale

2015: Galleria Spazio M'arte, Milano: collettiva
          Esposizione personale al bar Boh!, via Stendhal

2016: Milano: due esposizioni nel nuovo Atelier Holden, a Milano in Viale Cassala 5

           Esposizione collettiva “Madre” allo Spazio Pervinca, in viale Stelvio
           Esposizione nella Chie Art Gallery, in Viale Premuda
           Esposizione collettiva “Espressioni dal Naba” allo Spazio E, in Alzaia Naviglio Grande
           Esposizione ad “Arte sul Naviglio”, in Alzaia Naviglio Grande

            Esposizione al Pub Mod, in via Molino delle armi

           Esposizione alla ABnormal Gallery, in via Brioschi

2017: Esposizione al pub “Arepa’z” in viale Cassala
 

Ho inoltre esposto in vari bar e sedi comunali.

Mie pagine:

http://arseniohall.exibart.com

http://www.equilibriarte.org/colors.expressionism

http://www.premioceleste.it/holden.artista

http://www.affordableartpoint.com/art/1697/ripamonti_guido.htm

 

Contatti:

Mia mail: guido.ripamonti@gmail.com

 

 

ARTISTIC CURRICULUM AND PROFILE :

 

GUIDO RIPAMONTI 

Born in Lecco, living in Milano, where I graduated in philosophy, I paint from 2004.

My art is without mediations, comes directly from my inner self and at the same time from my unconscious. So I think it's quite “alternative”. It connects a primitive and childish language to a kind of inner research, quest. There is also a relationship with popular and ethnic culture, despite my bourgeois origins.
But I don't pretend that my espression is mature; it's a kind of art brut, that maybe discloses an expressive need that somehow in this epoch is compressed. The expressionism that comes out of it is a kind of shout, a rebellion against the Concept.
I've been engaged also in journalism and philosophy. My vision of the world, and to a certain extent also my art, have been influenced by the reading  of G. E. Dèbord - “The Society of  Show Business”. It is, among other things, an accuse of the misfits of mediatic and advertising communication.

FORMATION

Graduation in Philosophy in the State University of Milano, with a thesis in Aesthetics, with Professor  Gabriele Scaramuzza, on “Hypothesis on the “Death of Art”, on the hegelian themes on the dialectic death of Art in Dino Formaggio.
A free course of painting, for some years, with the master P. Verga at the Arts Academy “A. Galli” of Como, from 2004 to 2007.
Other artistic courses, as the one with Markus Lupertz at the Academy of Bad Reichenhall in Bavaria, in 2011, and the one in Berlin, Kreuzberg, at the "Kunstgut" school in 2013.
Several other artistic interests, with courses mainly in Milano: theater, moviemaking, creative writing.
A course for curators of artistic events at the Slovenian cultural centre – Gallery A + A in Venice, in 2008.


Main exhibitions :

2006 : Como, Studio Esp Gallery, with Sonia Simona, Graziella Battista, Paola Bodero, with a review of A. Simona
2006 : Brunate, Cammin'art, group exhibition
2008 : Personal show  at the movie theater - Arci Club Gloria in Como, with a review of Lorenzo Morandotti
2008 : Personal show at the Osteria “I Pugni”, Venezia
2009 : Personal show in the seat of the daily newspaper “L'Ordine” of  Como, with a review of Jessica Savoia
2010 : Mauri Gallery, Mariano Comense
2011 : Studio C Gallery, Piacenza

2014: Galleria Spazio Temporaneo, Como: group exhibition "Broken"

2014-15: Galleria Spazio Temporaneo, Como: solo show

2015: Gallery  "Spazio M'arte", Milano: group show
 

Moreover, I have exhibited in several bars and in town halls.

My pages:

http://arseniohall.exibart.com
http://www.equilibriarte.org/colors.expressionism

Contacts: 

My mail :   guido.ripamonti@gmail.com
 

 


commenti

Per commentare ed interagire devi registrarti
Guido Ripamonti (Holden) - 01/03/2016 - 11:09:27
Il bello della mia arte è anche il motivo per cui non viene accettata: la sua assoluta semplicità e solarità; che però non significa gioia, ma intensità sì.
Guido Ripamonti (Holden) - 02/11/2010 - 15:58:09
HO VISTO CHE LA MIA PAGINA È STATA PIUTTOSTO VISITATA IN QUEST'ULTIMO ANNO E MEZZO. MI FARESTE UN SEGNALATO FAVORE SE DICESTE CHI SIETE. MI RENDO CONTO PERALTRO CHE ALCUNE MIE OPERE, SE NON TUTTE, SONO PROVOCATORIE.
Pietro Archis - 23/02/2010 - 02:10:01
Guido, mica siamo germanici qui a Bolzano.
A me non dispiace ciò che fai...pertanto se ti va di partecipare ne saremo lieti.
Ciao
Pietro Archis - 04/02/2010 - 23:51:17
Ciao,
Ho visto i tuoi lavori e li trovo interessanti.
Vorrei proporti la partecipazione a Etichette d'Arte e Poesia.
Se vai sul sito della mia Associazione Arte-Cultura Casa della Pesa di Bolzano, della quale sono il curatore artistico, potrai trovare le modalità di partecipazione.
Il sito è: www.acp-kkw.com

Un saluto e un abbraccio
Pietro

Se ti va contattami pure al seguente indirizzo di posta:

archis.pietro@libero.it
o cell- 338.6510985

ciao
Tutti i commenti (9)
politica editoriale note legali FAQ chi siamo pubblicizzati servizi

Copyright © 2013 EQUILIBRIARTE All Rights Reserved