Login

"Cose mai viste" - Enrico Robusti

I disegni di Robusti sono lo stupore puro, l'immaginazione più sfrenata che coglie però la realtà

In Robusti il disegno si esprime nella sua forma più elementare (il bambino) ed insieme più complessa e profonda (vecchio) delle manifestazioni, senza infingimenti, senza pretese di manierismi biaccati e sfumati, ma solo segni, macchie, grovigli apparentemente informi eppure più espressivi (ed evocativi) di qualunque realismo.
Non vi è, qui, la mediazione necessaria del colori ad olio, delle velature, degli strati, con le inevitabili attese.
I disegni di Robusti sono lo stupore puro, l'immaginazione più sfrenata che coglie il climax della (nostra) realtà.

Cose mai viste, come i personaggi e le situazioni d un "Amarcord" Felliniano che, anonime ed insignificanti nella loro quotidianità, assurgono a protagonisti indimenticabili sotto l'occhio immaginifico dell'artista.

La mostra "COSE MAI VISTE" è stato il terzo appuntamento del percorso artistico e culturale avviato dall'Agenzia NFC - Comunicazione-Grafica-Editoriawww.agenzianfc.com nel proprio openspace di Borgo San Giovanni, ospitando artisti inediti per Rimini.

L'introduzione del catalogo che accompagnato la mostra è di Alberto Agazzani

Prezzo: €10

commenti

Per commentare ed interagire devi registrarti
politica editoriale note legali FAQ chi siamo pubblicizzati servizi

Copyright © 2013 EQUILIBRIARTE All Rights Reserved