Login
opening sab 08 giu

Gradualità cromatiche - Angela Maria Viscuso

08/06/2013 - 15/07/2013
La mostra d'arte "Gradualità cromatiche" dell'artista siciliana Angela Maria Viscuso, allestita nel Castello medievale di Montalbano Elicona (Messina), è visitabile dall'8 giugno al 14 luglio 2013. Organizzata dall'Accademia Federiciana in collaborazione con la Kritios Edizioni, la mostra, curata dal noto critico d'arte Fortunato Orazio Signorello, propone la produzione degli ultimi 10 anni: tecniche miste astratte di medio e grande formato di grande impatto visivo, contraddistinte da cromatismi vividi e da un'elaborazione esecutiva di notevole livello stilistico-espressivo, che evidenziano una ricerca innovativa che in tutti questi anni si è ulteriormente evoluta - raggiungendo traguardi altissimi di sintesi e perfezione estetica - perché supportata da uno stile più sperimentale e innovativo che evidenzia, oltre a una maggiore sintassi espressiva, l'uso sapiente e calibrato dei colori. Promossa nell'ambito dell'evento-tributo "Giuseppe Verdi nel suo bicentenario e la Donna attraverso note, parole e colori" organizzato dal Comune di Montalbano Elicona con il patrocinio dell'Assessorato ai Beni culturali della Regione Sicilia e della Portum, la mostra è visitabile dalle 9 alle 13 e dalle 16,30 alle 19,30. Supportata da una monografia d'arte edita dalla Kritios Edizioni per la curatela di Fortunato Orazio Signorello, dal titolo "Angela Maria Viscuso. Gradualità cromatiche". L'evento-tributo "Giuseppe Verdi nel suo bicentenario e la Donna attraverso note, parole e colori", che si è svolto nel castello medievale, è stato abilmente presentato dalla giornalista Flaminia Belfiore. Fra le diverse iniziative proposte, la consegna del "Premio Sikelia-Una vita per la cultura" e la presentazione del libro "Julia tu sei mia" di Laura Maccarrone Li Volsi. Il "Premio Sikelia-Una vita per la cultura", prestigioso riconoscimento ideato e promosso dal giornalista e critico d'arte Fortunato Orazio Signorello, è stato conferito dall'Accademia Federiciana al celebre soprano Gabriella Tucci, tra le più note interpreti di opere verdiane insieme a Katia Ricciarelli. Alla ribalta delle scene internazionali, l'artista romana - che si è formata presso il Conservatorio Santa Cecilia e ha debuttato nel 1951 a Spoleto col Teatro lirico sperimentale ne La forza del destino di Giuseppe Verdi, a fianco di Beniamino Gigli - ha ricevuto il premio per la sua attività teatrale internazionale (ha interpretato - esibendosi, oltre che in quelli italiani, nei più grandi palcoscenici di Tokio, Berlino, Vienna, Mosca e Buenos Aires - 80 differenti ruoli in 6 lingue e tenuto 250 rappresentazioni al Metropolitan Opera di New York in 13 stagione consecutive) e per quella discografica.
Spazio espositivo: Castello medievale di Montalbano Elicona, Messina Città: Messina Indirizzo: Via Castello Telefono: 0941679012 Sito web: http://www.comune.montalbanoelicona.me.it/ Email: ced@comune.montalbanoelicona.me.it

Partecipano all'evento

Seguono l'evento


commenti

Per commentare ed interagire devi registrarti
politica editoriale note legali FAQ chi siamo pubblicizzati servizi

Copyright © 2013 EQUILIBRIARTE All Rights Reserved